Crea sito

copertoni MTB meglio scorrevoli o tassellati

Meglio copertoni MTB scorrevoli o copertoni tassellati? 

Copertoni MTB, oggi parliamo di un argomento spinoso che accende spesso il dibattito. Quali sono i migliori copertoni per mountain bike? Quali copertoni montare? Copertoni Scorrevoli o tassellati? Che gomme montare in inverno? Nuovo video tutorial in fondo all’articolo.

Ci troviamo davanti ad una serie di domande tipiche, che offrono spunto per discutere. Come per altre domande complesse, la risposta risulterà articolata e mai identica, a seconda delle circostanze. Non accontentatevi di una risposta secca e superficiale, che denota la preferenza di un tipo di copertone a scapito di un’altra tipologia. Potrebbe essere effettivamente la giusta scelta per altri biker, ma la scelta sbagliata per la vostre esigenze. Non esiste infatti una risposta univoca, ma si possono piuttosto formulare una serie di linee guida utili per la scelta del giusto set gomme.

Copertoni MTB come interfaccia

Fatte queste premesse partiamo con alcune considerazioni. Il set copertoni interfaccia fisicamente la vostra mountain bike con il terreno. Crea quindi il punto di contatto effettivo tra il mezzo ed il sentiero su cui andrete a transitare. Quindi, a prescindere dalla qualità del telaio, della trasmissione e delle sospensioni, si tratta del componente più importante in assoluto, in fatto di sicurezza, “tenuta di strada” e prestazioni.

copertoni mtb 29

Montare un set gomme scadente o “sbagliato” può creare spiacevoli problemi ed incidenti. Le problematiche dovute ad una scelta sbagliata sono concrete e si fanno sentire anche su una bicicletta di alta gamma, infatti un “cattivo set copertoni” può vanificare la spesa fatta. In quando il vostro mezzo, nonostante l’alta qualità, risulterà in ogni caso poco sicuro e poco performante. Potete immaginare come l’effetto negativo venga amplificato sui mezzi di livello più basso.

D’altra parte, un buon set gomme può dare nuova vita e maggiore grinta a MTB più economiche, migliorando nettamente le performance e la sicurezza. Tutto questo per dirvi che si tratta di una scelta molto importante, da prendere in esame con cognizione di causa.

Come si sceglie un set di copertoni MTB?

Per prima cosa bisogna tenere conto della tipologia di bici che si possiede, e la relativa destinazione d’uso. Questo perchè i produttori di copertoni realizzano diversi modelli che possiedono caratteristiche capaci di offrire alte prestazioni se specificatamente abbinate a determinati tipi di utilizzo. Ad esempio, esistono differenze sostanziali tra i copertoni MTB dedicati all’XC e copertoni dedicati all’All Mountain ed Enduro. I primi, in questo caso, risulteranno decisamente più scorrevoli e più leggeri dei secondi. I copertoni da All mountain, d’altraparte, risultano invece più robusti e pesanti, ideati per offrire più resistenza e sicurezza in terreni montani fortemente accidentati.

In base alla tipolgia di mountain bike, anche i telai ed i cerchi sono strutturati in maniera diversa, per ospitare copertoni che rientrino entro un certo volume e tassellatura massima.

 

Destinazione d’uso.

Una volta identificata la destinazione d’uso della vostra bici, dovreste quindi indirizzare la sceltra tra i modelli prodotti e dedicati per questo tipo di utilizzo. Solitamente infatti, sono disponibili diversi modelli e diverse sezioni con tassellatura di diverso tipo. Con ulteriori varianti per mescola e spalla.

Sezione e Tassellatura

Sezione

La sezione identifica principalmente la larghezza del battistrada. Sezioni più larghe hanno quindi un battistrada più largo e un volume d’aria interno maggiore. Esempio di sezioni diverse, esistono copertoni da 2.0 , da 2.10 da 2.25, 2,50 etc..

I copertoni con la sezione più piccola solitamente sono abbinati alle discipline in cui è richiesta più scorrevolezza e velocità, come ad esempio nell’XC. Meno battistrada a contatto con il terreno offre maggiore velocità e scorrevolezza. La sezione più sottile aiuta anche a contenere il peso. Per tanto, di solito si tratta di copertoni sottili e leggeri.

La sezione va man mano crescendo di volume per gli usi più gravosi dedicati a terreni impervi e discipline più discesistiche. Dove occorre una superficie maggiore a contatto con il terreno. Sezioni più generose consentono anche di utilizzare pressioni d’aria interne minori, per maggiori prestazioni ammortizzanti durante l’assorbimento degli impatti. Offrendo un surplus di trazione e di tenuta di strada. A scapito della scorrevolezza e velocità di rotolamento.

Tassellatura
tassellatura copertoni mtb

Di solito, la tassellatura si muove di pari passo, andando a diventare sempre più marcata e massiccia nei coportoni robusti dedicati ad utilizzi più estremi.Una tassellatura rada al centro e presente sui bordi, offre migliori performance in velocità e scorrevolezza. Consigliabile per trail battuti e prevalentemente flow (scorrevoli).

copertoni michelin enduro

Una tassellatura maggiore offre più grip sul terreno, andando a conficcarsi più a fondo e contrastando i tratti cedevoli o fangosi. Tasselli marcati offrono quindi una maggiore tenuta di strada e trazione in tutti i terreni smossi e accidentati.

migliori copertoni

Al crescere della tassellatura aumenta la resistenza del rotolamento, ossia è richiesta una forza maggiore per poter far muovere e rotolare le ruote in fase di pedalata. Motivo per cui la scorrevolezza e la velocità in piano scendono al crescere della tassellatura.

Nota sulla mescola e spalla

Esistono poi diverse mescole e diverse opzioni per la spalla del copertone. In linea di massima la mescola più morbida offre più grip, ma si consuma prima. La mescola più dura è più scorrevole e duratura. Esistono poi le mescole intermedie che combinano entrambe le caratteristiche.

Ad esempio posso citare i copertoni schwalbe che tra le opzioni offrono la mescola intermedia chiamata appunto “SpeedGrip”.

Le spalle del copertone (la parete laterale) possono essere leggere e fragili o rinforzate con texture anti taglio, che le rendono resistenti contro impatti ed abbrasione. Varia quindi anche il peso del copertone. La scelta di queste caratteristiche va fatta in base ai terreni affrontati abitualmente.

Copertone Scorrevole o Tassellato?

copertoni MTB

In base alla destinazione d’uso della vostra bici la scelta comincia ed essere pilotata verso la giusta rotta, ma dovrete ancora scegliere che tipo di tassellatura volete utilizzare, a seconda del fondo da affrontare e delle vostre preferenze.

Se ad esempio amate trail scorrevoli, spazzolati, senza rocce aguzze, e particolari difficoltà tecniche, e vi piace tenere un andatura veloce, la scelta dovrà ricadere su un set gomme più scorrevole con una tassellatura minuta e meno marcata al centro.

Se invece pedalate su trail sconnessi, con rocce aguzze, sassi smossi e impatti di un certo livello, dovrete puntare ad una gomma robusta con una tassellatura più pronunciata su tutto il copertone.

Scelta in base alla stagione?

copertoni invernali mtb

Questa scelta sembra dedicata solo ai rider più attenti ed avezzi alla performance, ma invece si tratta di una condizione da tenere in forte considerazione a qualsiasi livello. Questo perchè, come detto sopra, i copertoni interfacciano la vostra MTB con il suolo, per tanto bisogna dotarsi di un paio di copertoni in grado di affrontare e contrastare le condizioni del terreno.

A seconda del periodo dell’anno, sarà più opportuno scegliere un set gomme adeguato alle condizioni del terreno. Un set gomme con tassellatura minima, vi dara sicuramente più problemi di tenuta durante le stagioni umide e fangose, visto che i tasselli saranno presto ricoperti da uno strato viscido di fango, che rende le ruote prive di grip sul terreno, con ovvie conseguenze.

Esistono poi le vie di mezzo, i coperoni “all season”. Non eccellono in nessun ambito, ma consentono di avere un set gomme valido durante le diverse condizioni stagionali del trail.

 

Riepilogo parametri di scelta

Ecco i parametri di cui tener conto al momento della scelta.

-Destinazione d’uso della mountain bike, larghezza telaio/forcella.

-Larghezza/sezione dei cerchi, e relativa tolleranza del volume min e max

-Stagione: terreno secco o umico.

-Trail percorsi: scorrevoli o dissestati.

Consiglio chiave per una scelta bilanciata

Al contrario di quanto si pensa, i copertoni non devono essere perfettamente uguali, infatti anteriore e posteriore vanno differenziati per migliorare performance e sicurezza. La ruota anteriore deve avere e garantire più grip e tenuta rispetto alla ruota posteriore. In questo caso, raggiunto il limite di aderenza sul terreno, andrete a “perdere” tenuta sul copertone posteriore della bici. Perdere tenuta sul posteriore offre la possibilità di continuare a controllare il mezzo e correggere la direzione. Invece, perdendo improvisamente aderenza nella ruota anteriore, la caduta è praticamente garantita. Avrete a disposizione due opzioni.

Sezione diversa ma stesso tipo di copertone. Due copertoni con tassellatura e disegno uguale, ma con volume diverso. Maggiore all’anteriore e minore al posteriore. Esempio 2,25 anteriore e 2,10 al posteriore.

Due copertoni diversi. Copertone più tassellato all’anteriore, copertone più scorrevole per il posteriore.

Entrambe le opzioni offrono una scelta bilanciata e performante!

Errore da evitare

Evitate sempre di fare inversione dei copertoni, passando all’anteriore un copertone più consumato o leggero (meno tassellato) del posteriore. Questa manovra rende la bici meno scorrevole e meno sicura. La caduta è quasi garantita in caso di perdita di aderenza!

Conclusioni…

Non vi resta ora che scegliere il vostro set di Copertoni MTB. Vi consiglio vivamente di visitare Cycletyres.it, lo specialista multimarca con oltre 52.000 prodotti e oltre 190 brand a disposizione.

Trovate la più vasta scelta disponibile sul mercato. Ottime offerte e sconti! Cliccate sul banner qui sotto o sui link qui sopra.

cycletyres.it

Video Tutorial completo

Qui potete vedre alcune configurazione da me testate. Maxxis e Michelin.

Video Dell’amico Lory bart di Bici faidate.it

Clicca Qui Per altri tutorials o recensioni

Sardabike MTB

I miei occhiali tecnici MTB al 70% di sconto.

Mi trovate anche su Instagram e Facebook!

Abbigliamento Tecnico Whell Italia.

resolvbike lavaggio mtb
whell italia abbigliamento ciclismo