Crea sito

Enduro con Bici da trail, la scelta dei copertoni MTB.

Enduro in MTB: I copertoni da mountain bike possono trasformare il vostro mezzo ed il suo comportamento, maggiori performance e sicurezza vi consentiranno di osare di più sfruttando tutte le potenzialità del vostro montaggio. Con il crescere della passione ci si spinge su trail con maggiori difficoltà tecniche che metteranno alla prova le vostre abilità, affrontando pendenza crescente e terreni più impervi. Tutte circostanze che richiedono alle coperture un’eccellente tenuta, trazione e resistenza.

Se avete una bici da trail riding è molto probabile che sia gommata “leggera e scorrevole”, in tal caso comincerete a sentirne presto “i limiti”; ma non temete in quanto un buon set di copertoni da mountain bike può trasformare la vostra amata trail in un mezzo decisamente più performante che strizza l’occhio alle “colleghe da enduro”.

Convertire una trail bike all’enduro

Oggi vediamo infatti come rendere più aggressiva e prestante una MTB da trail, per affrontare terreni da enduro con una modifica piuttosto semplice. Il copertone rappresenta il miglior upgrade che potete concedere alla vostra bici, visto che interfaccia il vostro mezzo con il terreno. Una mountain bike di alto livello non offre il meglio delle sue potenzialità, se viene gommata in maniera non idonea al trail affrontato, figuriamoci poi con un mezzo di livello più basso.

enduro mtb ita sardabike conversione trail bike copertoni

Optando per questo upgrade ottenete un mezzo sicuramente più performante che infonde maggiore sicurezza nell’affrontare sentieri con pendenze e difficolità tecniche più importanti. Vediamo come fare o che aspetti considerare per la scelta delle coperture compatibili con la vostra mountain bike.

Copertoni da trail riding

Prima di iniziare definiamo la “categoria trail” identificando le mountain bike con escursione delle sospensioni che va da circa 120 a 140 mm.

Le MTB da trail riding di “vecchia concezione”solitamente montano coperture più sottili e leggere, volte ad ottimizzare la scorrevolezza del mezzo ed il rendimento in fase di pedalata.

Solitamente si parla di copertoni con tassellatura piuttosto bassa e ridotta, con sezione da 2,10 pollici o da 2,25”. A differenza delle moderne trail bike che sono spesso più vicine ai rispettivi modelli da enduro con coperture più generose. Potete quindi controllare nella spalla dei vostri copertoni per conoscere il diametro del vostro set.

Scorrevolezza VS Grip

Il rendimento di pedalata e la scorrevolezza non vanno di pari passo con la tenuta e il grip, visto che si tratta di aspetti che generalmente sono contrapposti. All’aumentare del volume della tassellatura aumenta il grip e la trazione sul terreno, ma di conseguenza aumenta la resistenza al rotolamento; diminuisce quindi la scorrevolezza e la velocità in fase di pedalata.

Tassellatura bassa Scorrevole
Tassellatura pronunciata, maggiore Grip

Questo per ricordarvi che in base al tipo di utilizzo che fate, dovete trovare un giusto compromesso tra tenuta e scorrevolezza.

Enduro = Resistenza a tagli ed abbrasioni

I copertoni da trail riding sono spesso più leggeri e delicati, per ridurre il peso complessivo del mezzo. Se volete affrontare terrreni più impervi dovrete quindi optare per delle coperture più resistenti, pensate per sopportare stress maggiori.

enduro mtb ita sardabike conversione trail bike copertoni

Ad esempio con i copertoni Schwalbe abbiamo a disposizione le stesse coperture con diversi tipi di protezione e resistenza. Esistono i modelli liteSkin, che sono pensati per ottimizzare leggerezza e risparmio di peso. Dalla parte opposta troviamo i modelli rinforzati dotati di Snake Skin, superfice rinforzata anti taglio che protegge la spalla dalle abbrasioni, scongiurando il rischio di tagliare il copertone.

Cosa “si guadagna” e cosa “si perde”

Come presupposto tenete a mente che stiamo optando per rendere il mezzo più aggressivo e performante su terreni più impervi. Andremo quindi a guadagnare grip e tenuta, trazione e resistenza del copertone.

Di conseguenza state rinunciando ad una parte di scorrevolezza, sarà necessario un maggiore sforzo per spostare il mezzo a parità di velocità durante la pedalata. Maggiore atrito durante le fasi di salita ad esempio. I copertoni più protettivi e di sezione più abbondante sono più pesanti, andremo quindi ad aggiungere del peso sul mezzo.

Come conoscere i limiti di montaggio sezione copertone

Prima di scegliere il set di copertoni dovete badare a tre aspetti tecnici fondamentali che vi consentono di capire quale sezione massima potete montare sulla vostra mountain bike. Stiamo parlando del diametro interno del cerchio, della larghezza del carro posteriore larghezza e tolleranza dell’arco forcella.

I cerchi

enduro mtb copertoni addix

Per quanto riguarda i cerchi da trail all mountain, solitamente si parla di diametri interni da 25 mm, per le trail più moderne si vedono anche cerchi con canale più largo da 27mm come per le bici da Enduro. Il produttore solitamente indica il diametro massimo utilizzabile per le coperture, che di solito corrisponde a 2,4” per un canale interno da 25mm. Potete trovare tale dicitura in un adesivo esterno, o nel manuale tecnico del produttore.

misura massima copertoni cerchio mtb sardabike enduro

Telaio, carro posteriore

Una volta controllato il cerchio dovrete considerare il carro posteriore della vostra mountain bike. I carri delle trail non sono molto generosi, dovete quindi capire la sezione e tassellatura massima consentita.

enduro trail bike sardabike carro posteriore mtb

Considerate che deve rimanere spazio sufficiente (anteriore e laterale) per il copertone ed eventuale fango o sporcizia, senza che questo vada a bloccarsi nell’arco inferiore e superiore. Talvolta il produttore indica anche questi valori, diversamente dovete essere voi a scoprirlo con dei test.

Forcella

Lo stesso discorso vale per l’arco della forcella che solitamente è più generoso del carro posteriore.

enduro trail bike sardabike

Scelta non casuale, perchè all’anteriore bisogna sempre montare un copertone con tassellatura o diametro maggiore (o entrambi) rispetto alla ruota posteriore.

Consigli di massima e riepilogo

Una volta controllati i vincoli tecnici dei vostri cerchi e del vostro telaio, vi consiglio di scegliere dei copertoni con una tassellatura generosa, tenete a mente che l’anteriore deve essere sempre più tassellato del posteriore o almeno di diametro maggiore (se montate copertoni uguali). Questo perchè la ruota posteriore deve perdere grip prima della ruota anteriore. Il posteriore risulta facilmente controllabile, l’anteriore che perde grip comporta la caduta.

Il posteriore deve anche essere più scorrevole della ruota anteriore, per questo motivo potete anche optare per delle mescole differenti, ad esempio Schwalbe offre la stessa copertura con mescole diverse che massimizzano determinati aspetti. In questo caso volendo scendere a compromessi tra scorrevolezza e tenuta considerate solo la Mescola Intermedia e la Morbida. La mescola dura è consigliabile per il massimo rendimento in XC e l’Ultra morbida per la DH.

enduro mtb copertoni addix

Anteriore con una mescola più morbida per maggiore grip, invece per posteriore una mescola più dura per maggiore scorrevolezza.

Conversione della mia trail bike

La mia trail bike veniva fornita di serie con due coperture Schwalbe Nobby Nic da 2,25” gamma Performance con fianco leggero Lite Skin, montate con camere d’aria.

enduro mtb copertoni schwalbe

Avendo bisogno di più grip e performance ho sostituito entrambe le coperture per un montaggio tubeless, maggiorando il diametro dell’anteriore con un 2,35”.

enduro mtb copertoni tubeless

Nella fase inziale ho scelto di montare gli stessi copertoni Nobby Nic che risultano un’ottimo compromesso tra grip/scorrevolezza e durata. Nella versione con spalla rinforzata Snake Skin, della linea top di gamma Evolution. In questo modo nonostante i rinforzi ed il diametro maggiore il peso complessivo della bici è variato di pochissimi grammi, visto che le coperturte evolution sono più leggere. La mescola intermedia “speed grip” garantisce scorrevolezza e tenuta, un’ottimo compromesso.

Secondo Upgrade Enduro

Avendo un crescente bisogno di tenuta e grip per terreni sempre più impegnativi ed impervi da enduro, ho scelto di modificare nuovamente la configurazione.

enduro mtb copertoni

Il posteriore passa da 2,25” a 2.35” sempre con Nobby Nic Evolution Snake Skin mescola media Speed grip. L’anteriore viene invece sostituito con un performante copertone da enduro Magic Mary Evolution Snakeskin da 2,35”con mescola soft.

enduro mtb copertoni

La bici perde in scorrevolezza sulle superfici pianeggianti, nelle lunghe percorrenze e sull’asfalto. Ma guadagna notevolmente tenuta e grip in curva e discesa, trazione in salita all’interno dei sentieri. Maggiore volume d’aria consente di tenere delle pressioni di gonfiagio più basse, che offrono maggiore grip e ammortizzano le asperità aggevolando il lavoro delle sospensioni.

Tenete poi a mente che l’inverno sono preferibili tasselli più pronunciati per contrastare il fango ed i detriti che abbondano sul trail. Con una tassellatura bassa il battistrada viene facilmente ricoperto di fango, dando al copertone la stesssa tenuta di un coltello caldo sul burro.

Conclusioni, da trail a Enduro ma attenzione..

Non vi resta che ragionare sulle vostre necessità, valutare i limiti tecnici della vostra trail bike e scegliere le coperture che fanno al caso vostro per la “conversione a Enduro”.

Ricordate che una trail bike non è studiata per utilizzi particolamente gravosi, ne per affrontare gare di Enduro vere e proprie (con ritmi da gara).. Con questa conversione si otterrà una bici più sicura e performante che vi consentirà di affrontare meglio anche i terreni più impervi e dissestati. Tenete però a mente che la bici non è ora “saltata di categoria” e si tratta pur sempre di una trail bike con i suoi limiti tecnici. Per usi gravosi con salti ripetuti e terreni particolarmente impervi battuti con ritmi da gara è necessario acquistare una bici di differente categoria. Con componenti idonei e più robusti.

Acquisto coperture

Potete acquistare dal vostro negoziante di fiducia, oppure online affidandovi agli specialisti del settore. Cycletyres infatti offre un assortimento multimarca senza paragoni, avete a disposizione ogni brand presente sul mercato incluse le ultime novità. Il tutto con dei prezzi estremamente interessanti.

Vi invito a dare un’occhiata al loro sito italiano, cycletyres.it.

Copertoni offerti da Cycletyres, montaggio tubeless gentilmente offerto dall’officina BKbike Di Oristano, lattice sigillante Resolvbike.

Per ulteriori configurazioni da enduro maxxis


Sardabike MTB

I miei occhiali tecnici MTB al 70% di sconto.

Il mio shop personale su Amazon!

Mi trovate anche su Instagram e Facebook!

Abbigliamento Tecnico Whell Italia.

resolvbike lavaggio mtb
whell italia abbigliamento ciclismo