Crea sito

Escursioni Mountain Bike Oristano Sardegna : San Giovanni

Escursioni in MTB, Sardegna.

Escursioni Mountain Bike Oristano Sardegna località San Giovanni nella soleggiata Penisola del Sinis; pedalando attraverso il verdeggiante paesaggio collinare. Attraverso i campi coltivati, gli uliveti e le viti che si alternano ordinate nel terreno dove abbonda lussureggiante la profumata macchia mediterranea.

Iniziamo il percorso dell’escursione in mountain bike a partire dal caratteristico villaggio di San Salvatore; per poi addentrarsi nel dedalo di sentieri spaziosi ma tortuosi che conducono, attraverso una scalata sulle colline che celano alla vista il mare, ad un punto panoramico. Da questo punto d’osservazione è possibile vedere l’intera vallata che si affaccia sul Golfo di Oristano.

Sarà possibile osservare con il cielo terso l’interno del calmo golfo di Oristano, racchiuso dalle montagne che si stagliano alle sue spalle. Sarà altresì visibile la vicina località marina di S.Giovanni con la sua maestosa torre costiera e la placida e pescosa laguna di Mistras.

Si procederà ulteriormente per un breve tratto di salita che culmina con la maestosa vista del mare aperto e cristallino di Maimoni; a seguire discendendo le colline per poi immettersi nei sentieri costieri lambiti e circondati dalla macchia mediterranea. Poi raggiungeremo una delle più belle spiagge della zona, dove sarà possibile effettuare la prima sosta. Dove possiamo ammirare la lucente e preziosa sabbia di quarzo colorato, che rifrange la potente luce solare rendendo la spiaggia di un bianco candido ed abbagliante. L’acqua risplende di un colore cristallino e vitreo, che lascia intravvedere il fondale.

Spiaggia di Maimoni.

Escursioni Mountain Bike Oristano Sardegna, spiaggia di Maimoni.

A seguire, si procederà poi addentrandosi all’interno dell’Oasi Di Seu, nel suo bosco basso ma fitto di lentischio. Cespugli alti di rosmarino selvatico e le antiche piante di Pino d’Aleppo, le cui forme curve e flesse sono state plasmate nel tempo dalla forza irruenta del maestrale che lambisce la costa.

Ci si affaccerà sul mare nei pressi della “Torre Del Servo Pastore”antica torre costiera del XVI secolo, ammirando il paesaggio dall’alta scogliera. La scogliera scende a strapiombo sul mare, frastagliata e intagliata dall’incessante flusso delle onde che si infrangono sospinte dal maestrale; rocce in cui si sono formate delle falesie in cui nidificano abitualmente numerose e diverse specie di volatili, tra cui ad esempio il falco pellegrino.

“Torre del Servo pastore”

Poi, discendendo attraverso i sentieri che si stagliano tra i cespugli di macchia mediterranea sempre verde, tra rosmarino selvatico e altre piante aromatiche, che caricano l’aria di un aroma inconfondibile, si transiterà sulla costa verso la borgata marina di Funtana Meiga.

Procedendo fino ad arrivare, costeggiando il mare, nella località marina di San Giovanni di Sinis si raggiungerà attraverso una salita la seconda antica torre costiera che sovrasta maestosa la zona, nei pressi delle famose rovine della città di Tharros, città che affonda le sue origini sotto l’età Fenicia nel VII secolo a.c.. https://it.wikipedia.org/wiki/Tharros

Alternando salita e discesa, si raggiunge l’estremità del golfo chiamata Capo San Marco; soffermandosi in un punto panoramico dalla vista mozzafiato, presso il quale è possibile osservare l’istmo di terra lambito dai due mari.Da un lato il mare aperto spesso agitato poiché sospinto dal forte maestrale, dall’altro lato il calmo e placido mare interno del golfo, chiamato “mare morto”.

San Giovanni di Sinis

La vista dei due mari ripaga completamente la fatica profusa durante l’escursione in mountain bike.

Si procederà poi alla volta del faro costruito nell’estremità della costa nella punta chiamata Capo San Marco. Si procederà a ritroso raggiungendo un ulteriore punto panoramico, che consente di osservare in tutto il loro splendore il Mare Morto e la laguna di Mistras.

Rientro.

Ci si addentrerà all’interno dei nuovi sentieri che attraversano la laguna, dove sarà possibile osservare i fenicotteri.

Escursioni Mountain Bike Oristano Sardegna, gruppo di Fenicotteri rosa con i propri piccoli.

Per conludere, si procederà poi a ritroso in direzione San Salvatore dove avrà termine l’escursione.

Prenota ora la tua escursione! Contatta Sardabike cliccando qui.

Ci trovi anche su Facebook  per organizzare le tue escursioni in mountain bike a oristano in sardegna.

Clicca qui per proseguire con la lettura.