Crea sito

Ribisu Rocket mtb freeride: test e recensione

Ovvi vi presento la Ribisu Rocket, una mountain bike full suspension ideata per la discesa e il divertimento. Monta ruote da 27,5 pollici e il suo telaio è full carbon. L’escursione delle sue sospensioni è molto generosa: al posteriore l’ammortizzatore gestisce una corsa da 204 millimetri e all’anteriore troviamo una forcella mono piastra da 180 mm: è disponibile anche nella variante con forcella a doppia piastra da 190mm.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill
Ribisu Rocket

Quest’ultima versione è pensata per il downhill ricreativo in bike park, o per la guida libera per chi ama il freeride fuori pista. L’allestimento da me testato prevede una forcella con singola piastra da 180 mm. Una scelta mirata per effettuare un test che prevede anche la salita pedalata prima della discesa.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill
Fox 36 con cartuccia GRIP2

La Ribisu Rocket è personalizzabile in base alle preferenze dell’acquirente, per un montaggio completo si parte da circa 5.500 euro (sono inclusi nel prezzo anche i cerchi in carbonio) mentre per il modello fornito per il test vengono richiesti circa 7.700 euro. I prezzi sono da verificare con un preventivo personalizzato da richiedere prima dell’acquisto, per valutare eventuali variazioni in base alla componentistica scelta.

Il frame della Ribisu Rocket

Il frameset della ribisu è full carbon: triangolo anteriore, carro posteriore e i leveraggi della sospensione sono in composito (carbon fiber) con una pregiata fibra unidirezionale Torray. Per il progetto il produttore fonde sapientemente le caratteristiche tecniche con l’estetica dando vita a un design unico che non passa inosservato: il passaggio dei cavi è interno per mantenere le linee pulite e fluenti.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill
Dettaglio sul logo

I leveraggi sono dotati di doppi cuscinetti sigillati, per migliorare la rigidità e la robustezza del meccanismo.

Lo chassis è robusto e ha superato brillantemente i più severi standard e collaudi riservati ad un telaio destinato al downhill, senza riportare danni o rotture di alcun tipo: sono disponibili e consultabili le diverse certificazioni di qualità.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill

Integra diverse protezioni in gomma nei punti più esposti, tra cui il tubo obliquo, in cui è installata una protezione che parte da sotto il movimento centrale e sale per diversi centimetri. Sul carro posteriore sono integrati diversi inserti, il batti catena viene collocato sulla parte superiore e nella parte inferiore del fodero: tra la giunzione del movimento centrale e il carro è presente una placca in metallo cromato che scongiura eventuali danni causati dalla caduta della catena.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill
Dettaglio batticatena

Le protezioni sono rifinite con il logo del produttore, piccoli dettagli che contribuiscono a rendere il prodotto ancora più piacevole alla vista sottolineandone la qualità.

Le geometrie: si punta sulla discesa

Prendiamo in esame un telaio in taglia media, l’angolo sterzo è aperto, con un valore di 63,4 gradi viene sottolineata la vocazione discesistica. Il carro è compatto con un valore di 432 millimetri, una scelta volta a garantire adeguata maneggevolezza e rapidità nei cambi di direzione. Il reach è di 431 mm e il wheelbase segna una quota di 1.218 mm. L’angolo sella è di 75° per bilanciare la posizione del rider senza penalizzare eccessivamente la pedalata.

Ribisu Rocket: l’allestimento

Il montaggio della test bike non bada a compromessi e prevede un comparto sospensioni interamente affidato a FOX, all’anteriore una FOX 36 con cartuccia FIT2, al posteriore un FOX X2 Float mentre come reggisella telescopico abbiamo un FOX Transfer con 100 mm di corsa.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill
Fox 36 Factory

La trasmissione è monocorona da 12 velocità e prevedere l’affidabile e prestante gruppo Shimano XT con rapportatura 10-51 T abbinata a una corona da 34 T. I freni sono sempre di casa Shimano, modello XT con 4 pistoni e dischi XT da 203 mm. Per migliorare ulteriormente il raffreddamento vengono installate delle pastiglie termo ventilate che facilitano la dissipazione del calore.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill freni shimano xt
Dettaglio sulle pastiglie freno.

I cerchi sono in composito e hanno un canale interno da 30 mm, sono sempre della casa Ribisu e vengono forniti di serie su tutti gli allestimenti. Il mozzo Fastace Performance e i nipple sono in tinta, abbinati con le valvole tubeless in alluminio: anche i cappelletti sono in metallo e sempre in tinta con il motivo rosso e nero del cerchio.

Le coperture scelte sono delle MAXXIS Minion DHF II con sezione da 2.6″.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill

La serie sterzo è una Sixpack racing sempre in tinta, e sorregge un prestigioso manubrio in carbonio Syncros Risebar che integra in un mono blocco l’attacco manubrio. Questo accorgimento dona alla bici una linea ancora più particolare e fluente.

ribisu rocket sardabike mtb freeride downhill

Come si comporta la Ribisu Rocket: il test

Arriviamo a ciò che più ci interessa, ossia il comportamento della Ribisu Rocket sul trail. Ecco la video recensione completa, dove illustro nel dettaglio il montaggio e il comportamento della bici, mettendo in evidenza i rispettivi pregi e difetti.

Si tratta di una bici giocosa e divertente in discesa, piuttosto faticosa da pedalare. Trova quindi la sua perfetta vocazione negli ambienti in cui è possibile usufruire della salita meccanizzata, tramiti impianti o veicolo. Se preferite pedalare o praticate trail misti che prevedono salita e discesa, vi consiglio di optare per un mezzo da enduro. Se volete conoscere le differenze tra una mtb da enduro e una da freeride leggete l’approfondimento.

Consultate la presentazione che vi spiega tutti i nomi dei componenti della bici.

Per conoscere maggiori dettagli sulla bici vi invito a consultare il sito del produttore.

Sardabike MTB

I miei occhiali tecnici MTB al 70% di sconto.

Il mio shop personale su Amazon!

Mi trovate anche su Instagram e Facebook!

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-eleven.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è siroko-960x186.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è enduro-e1560288240590-960x202.jpg
resolvbike
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cycletires.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-praep.png
whell italia abbigliamento ciclismo
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è images.png