Crea sito

Il parafango in MTB Reaper Mudguard

Il parafango in Mountain Bike.

Il parafango combatte contro sporcizia, terra, sabbia, polvere e fango, che fanno parte del pane quotidiano di ogni appassionato di Mountain Bike. Salvo circolare su strade battute e ciclabili, è piuttosto difficile tornare a casa belli puliti. Per proteggere biker e mountain bike è possibile montare dei parafanghi.

Esistono di diverso genere e forma. In base alla dimensione ed imgobro si avrà una protezione mano a mano crescente. Ma di contro con l’aumentare della dimensione si andrà ad aggiungere materiale sporgente che può rompersi o impigliarsi, e per giunta dal dubbio gusto estetico. Il parafango completo risulta anche ben poco funzionale sulla MTB, in quanto in giornate molto fangose l’accumulo tende a raggrupparsi sotto il parafango, andando a bloccare progressivamente la ruota.

Per questo motivo molte persone preferiscono rinunciare al montaggio di un parafango completo, che resta ideale per il turing attraverso percorsi privi di fango.

Ci sono poi dei parafanghi esterni che rimangono sopraelevati rispetto alla ruota. Risolvono questa problematica relativa all’accumulo di fango. Risultano molto simili a quelli montati sulle moto da cross.  Restano tuttavia piuttosto ingombranti e non passano senza dubbio inosservati.

Parafanghi MTB compatti

reaper mudguard mtb Per fortuna sono stati realizzati dei parafanghi corti, ideati in ambiente di gara, che risultano sufficientemente protettivi per le sospensioni, evitando che si accumuli il fango sopra l’archetto e sopra gli steli. Offrono un minimo di riparo anche al biker, limitando i detriti e la sporcizia che schizzano dritti verso la faccia. Li uso con piacere da diversi anni e posso dire con certezza che fanno il loro sporco lavoro. Proteggendo gli steli della forcella e l’ammortizzatore (anche se in questo caso dipende molto dalla forma del telaio e posizione dello stelo).

Oltre ad essere realizzati in dimensioni contenute, offrono a mio parere una linea accattivante sulla mountain bike. Per chi vuole ingegnarsi con il fai da te, è possibile realizzarlo con l’apposita sagoma, ritagliando un materiale plastico flessibile ma robusto che risulti adatto allo scopo. Dovrete realizzare i fori e ritagliare con cura la sagoma.Servono poi 4 fascette per ancorarlo in posizione. Otterrete un parafango piuttosto rustico ma che fa il suo lavoro. Io stesso li ho realizzati cosi e usati per qualche anno.

Se dovete comprare tutto il materiale e gli attrezzi, o se il fai da te non fa per voi, potete acquistarli gia pronti, andando ad evitarvi grattacapi e spese alte per risultati approssimativi. Sono disponibili di svariate marche.

Esiste un paragango cool ?

Si, si chiama Reaper mudguard . Per chi non vuole sfigurare mai, anche se ricoperto di fango, esistono dei parafanghi davvero belli e curati nei dettagli. Si tratta dei parafanghi realizzati da Reaper, una ditta inglese con sede a Sheffield. Offrono a catalogo circa 100 diversi design, non avrete quindi difficoltà nel trovare un modello che si abbina perfettamente alla livrea della vostra mountain bike. Oppure potrete aggiungere un tocco spiritoso o elegante in base ai vostri gusti.

reaper mudguard parafango mtb

reaper guard parafango mudguard

Per i più esigenti e creativi, è disponibile per l’acquisto un parafango custom, che sarà stampato esattamente come desiderate. Decorato con la vostra grafica, i vostri sponsor o le vostre idee. Io stesso sono caduto in tentazione e ho fatto realizzare un modello con il mio design unico!

Come si comporta?

Attualmente utilizzo i parafanghi Reaper da svariati mesi, hanno sempre fatto il loro lavoro, la stampa resiste alle intemperie e ai lavaggi. Le plastiche hanno resistito ad impatti con sassi e rami. Per adesso sono pienamente soddisfatto e posso sicuramente consigliarveli!

Reaper mudguard

Il Reaper Arriva corredato di fascette, abbinate al colore prevalente del Reaper Mudguard. Con istruzioni per il montaggio.

Reaper mudguard parafango mtb

Se volete dargli un’occhiata ecco il link del loro sito: https://reaperstore.co.uk/

E voi usate il parafango? Se si quale? Fatemi sapere!

Se la vostra bici è sporca è ora di un bel lavaggio!

 

Clicca Qui Per altri tutorials o recensioni

 

 

Sardabike MTB is Powered Byresolvbike lavaggio mtbbestforcycling.commtb hopper