Crea sito

Pedali Flat o pedali SPD? Guida tutorial ITALIANO

Devo usare gli spd o i pedali piatti Flat?

Spd o pedali piatti Flat. Questa è una classica domanda che ogni ciclista che va in mountain bike deve affrontare. Prima di tutto, dobbiamo tenere presente che non esiste una risposta standard. Questa risposta non sarà valida per tutti. Ma dipende da se stessi. Dai propri bisogni e dalle proprie preferenze. Analizeremo le differenze tra flat e spd passo dopo passo . Allora sarai in grado di scegliere.

—————–ENGLISH TUTORIAL CLICK HERE————

——————————

Definizioni tecniche.

tutorial spd o pedali piatti.

Pedali SPD.

Prima di tutto, diamo alcune definizioni. Con “pedali SPD”, includeremo tutti i pedali dotati di aggancio meccanico con clip. S.P.D. significa “Shimano Pedaling Dynamics”. Ossia, clip e pedali Shimano. Ma esistono anche altri tipi di standard per i clip/pedali. Come ad esempio i Time, i Crank Brothers ecc. Diverse clip e diversi pedali. Ma lo stesso tipo di utilizzo e logica di aggancio meccanico. I diversi modelli possono essere usati nello stesso tipo di scarpe. A patto di utilizzare al contempo lo stesso tipo di clip e pedale compatibile. I pedali ad aggancio possono essere utilizzati solo con le scarpe dotate di clip!

Pedali piatti FLAT

Con “pedali piatti FLAT” identificheremo i pedali con la piattaforma larga. Con i pin in metallo o plastica (resina). Da non confondere con I pedali plasticosi che trovi di serie con la ​​bici. Questi infatti, sono banali “pedali di serie”. Non sono sicuri per la mountain bike. Solo per pedalare in città. Per andare a comprare del pane o un giornale. O per testare la bici davanti a casa. Quindi considereriamo tali “pedali di serie” come pedali che devono essere necessariamente sostituiti.

Pedali stock

Anche i pedali Flat hanno bisogno di scarpe piatte FLAT adatte. Per godere di prestazioni e benefici reali. Le classiche “scarpe da tennis” non sono scarpe piatte idonee. Se usi scarpe da tennis con pedali di serie, non stai utilizzando una configurazione Flat. Ma una configurazione molto pericolosa!

Pedali Spd.

I pedali Spd ti tengono ancorato meccanicamente e saldamente ai pedali. Rendono più facile il “movimento del pedalare”. Inoltre con la giusta tecnica, userai tutti i muscoli delle gambe. Puoi tirare e premere sui pedali. In generale hanno un’eficenza di pedalata ottimale e migliore rispetto ad un pedale senza aggancio meccanico. Ciò significa che le gambe effettueranno un ottimo ciclo di rotazione durante la pedalata. In oltre può dare migliori prestazioni per quanto riguarda la velocità massima e la trazione in salita. Ti daranno la “sensazione di blocco in sicurezza” quando il terreno è accidentato. Non perderai infatti il pedale a seguito degli scossoni, e potrai concentrarti sul manubrio. Hanno prestazioni migliori per l’uso in ambito Cross Country XC. Sopratutto per le gare e gli atleti, che vogliono prestazioni senza compromessi, quando ogni secondo fa la differenza.

Problemi tecnici e cose negative

Prima di tutto, hanno bisogno di un setup accurato. È necessario posizionare i clip nella posizione corretta sotto la scarpa. In base alla posizione della bici / sella e della conformazione del piede. Quindi è necessario seguire una guida professionale di supporto. O forse un negoziante esperto. Probabilmente la scelta migliore è quella di rivolgersi ad un dottore bio-meccanico per i massimi risultati. Se utilizzi una configurazione errata, potrai avere seri problemi alle gambe. Visto che ruoteranno ripetutamente ancorate in una posizione sbagliata!

Inoltre presta sempre attenzione. Perché una volta agganciati i piedi è più facile cadere dalla bici per una distrazione. Quando dimentichi di sganciare le scarpe in tempo. Ad esempio pedalando all’interno di gruppi, può succedere che tu abbia bisogno di fermarti improvvisamente. Se non sei abituato a sganciare è facile cadere per terra presi dal panico. Perché se per istinto tiri su i piedi per liberarli, la scarpa rimane saldamente ancorata al pedale. È necessario effettuare il movimento di sgancio, come richiesto dai pedali. Ad esempio un pedale SPD richiede un movimento laterale del tallone verso l’esterno del pedale. A volte, in alcune posizioni, tale movimento non è affatto facile da effettuare repentinamente. Quindi considera di fare un po ‘di pratica per sganciare/agganciare le scarpe. Tieni presente che probabilmente potresti cadere il primo periodo di utilizzo.

I pedali Spd sono molto scomodi quando devi camminare. Ricorda che hai una clip di metallo sotto le scarpe. Di conseguenza camminerai come un vecchio T-rex impacciato. Il metallo non è grippante per camminare sulle rocce o sul pavimento bagnato. Quindi potresti scivolare facilmente. Inoltre, quando camminerai nel fango, la tua clip ne sarà piena. Alcune volte non è facile agganciare le scarpe sporche di fango all’interno del pedale. O peggio, le scarpe rimarranno bloccate quando vorrai sganciarle, perché i detriti o il fango bloccano la molla di sgancio. Di conseguenza, considera anche di mantenere la tua molla al valore minimo. Per rendere più facile il movimento di sgancio.

Pedali piatti Flat

I pedali piatti ti daranno la massima sensazione di libertà sulla bici. Questo perché non sei agganciato meccanicamente ai pedali. Puoi muovere facilmente le gambe in base alla necessità, poggiando i piedi per terra. Se usi pedali piatti e scarpe piatte idonee, avrai comunque una presa ottimale sui pedali. Non sentirai una così grande differenza con “la sensazione di blocco” generata dagli SPD. Ti sentirai ben connesso con la MTB. Ma, allo stesso tempo, hai i piedi liberi. Questa è una bellissima sensazione. Di conseguenza, avrai più sicurezza con la bici e nell’affrontare i sentieri.

I pedali piatti sono ottimi per imparare a fare pratica con la MTB agli eserdi. Ugualmente per i vari trick, salti, drop ecc. Usando i FLAT impari davvero come rimanere “connesso” con la bici senza “barare”. Visto che sei obbligato a utilizzare la giusta posizione del piede e della caviglia per tenere i pedali ben ancorati. Ad esempio per effettuare un bunny hop, devi imparare il giusto movimento di caviglia sul pedale, per tnerlo incollato quando stacchi la bici da terra. Quindi è meglio praticarlo ed eseguirlo con i pedali piatti. Se commetti un errore o hai bisogno di supporto in curva, puoi muovere facilmente il piede all’esterno. Andando a salvarti da situazioni pericolose.

Le migliori prestazioni/benefici si ottengono in montagna in ambito enduro, gravity.

Cose positive e negative

L’impostazione Flat è polivalente. E’ possibile utilizzarla anche in ambito xc / trail riding escursionistico. Se devi camminare, le scarpe sono sicuramente più confortevoli. Godrai di maggiore presa sotto le suole, in qualsiasi condizione del terreno. Non avrai paura delle rocce o dei pavimenti bagnati. Potrai anche guidare la tua auto senza dover cambiare le scarpe. Non è subito necessario un “setup professionale” per la posizione. Naturalmente, bici e sella devono essere posizionati correttamente. Ma il tuo piede non è bloccato in una brutta posizione. Come può accadere con gli SPD se impostati in maniera errata.

Tuttavia, rispetto ai pedali dotati di clip, non puoi tirare in alto con le gambe durante la pedalata. Lavorerai di più in compressione. Premendo il pedale verso il basso. Questa configurazione sicuramente ti farà sentire un po ‘più affatticato nei polpacci e nelle caviglie. Perché li userai maggiormente rispetto alla configurazione precedente. Sarà quindi necessaria più energia per tenere i piedi saldamente ancorati, sopratutto in alcune condizioni del terreno. Se molto accidentato. Di conseguenza si avrà un po’ di eficenza in meno nella pedalata. E un po di fatica in più.

Le scarpe piatte sono sigillate sul fondo, nessun problema quindi con il fango o l’acqua. Al contrario, le scarpe SPD, hanno i fori per le clip sotto la suola. Se metti i piedi nell’acqua, quest’ultima entrerà all’interno delle tue scarpe. Basta una piccola pozzanghera. Ed è terribile pedalare con i piedi freddi e bagnati. Infine, con i flat puoi anche utilizzare provisoriamente scarpe “standard” per lo sport / treking. In attesa di acquistare delle scarpe Flat apposite. Tuttavia, se utilizzi scarpe da ginnastica, le prestazioni e l’effetto di blocco del pedale sono molto bassi!

Costi per le diverse configurazioni

Diamo un’occhiata anche ai costi. 

Si noti che ho considerato prodotti economici ma affidabili e di buona qualità. Puoi spendere anche di meno. Ma il prodotto potrebbe essere di pessima qualità o dare problemi.

* SPD, supponendo che tu segua un tutorial online per configurare scarpe e clip.

* Scarpe Flat, scelgo la migliore marca. Le migliori scarpe piatte. Prestazioni e qualità senza compromessi. Se vuoi spendere meno, è quasi uno spreco di denaro (esperienza personale).

I costi presenti sono relativi a negozi Online. Solo per esperti o persone abituate a comprare online. Diversamente il consiglio è quello di rivolgersi presso il vostro rivenditore di fiducia che saprà aiutarvi e seguivi nell’acquisto.

SPD setup COSTI

Scarpe con clip : Scarpe SPD a partire da circa 60 euro online Pedali:  a partire da 30 euro online Clips: solitamente sono incluse con i pedali, negozio fisico circa 15 euro *una messa in sella professionale può costare dai 60-100+ euro Totale: Min 90/110  (considerando che connfiguri da solo le clip sulle scarpe) Consiglio. Per iniziare compra pedali con la molla di sblocco regolabile

Flat setup costo:

Flat Pedali: a partire da 25/30 euro online con i saldi Oppure Exustar (i miei pedali) Scarpe FLAT: Five Ten , le migliori scarpe flat sul mercato (Ottima opzione le Adidas che montano la stessa suola delle FIVE!) Adidas terrex trail Cross Sl Totale: Min 105/110 euro. Consiglio: Evitate di comprare scarpe flat economiche, sono scomode e dalle basse prestazione. Piuttosto usare scarpe da ginnastica e conservate i soldi per un paio di scarpe come le Five Ten.

Quindi? Quale configurazione usare?

spd o pedali piatti?

Ora hai tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Prima di tutto devi considerare cosa fai con la bici.

Quindi che tipo di rischi / benefici desideri ottenere in pedalata.

Quanto puoi spendere e dove vuoi comprare.

Finalmente avrai la tua risposta!

Per quanto riguarda me..

Cosa uso? Uso sia i pedali piatti che i pedali SPD. Dipende da dove vado, cosa farò e che bici userò..

Esempio pratico: bici con sospensione anteriore Xc, per un sentiero veloce / facile, dove non cammino a piedi. In questo caso uso sicuramente la configurazione SPD. Massimo rendimento in pedalata.

Montagna, sentiero difficile, necessità di camminare per vari tratti, bicicletta da enduro. Uso i Flat. Maggiore sicurezza e comodità.

Fammi sapere il tuo setup nei commenti qui sotto. Se hai qualche consiglio scrivimi! Grazie!

Clicca qui per super saldi MTB Saldi super ! Qui altri tutorial

Tools Used for videos.

Garmin Virb Ultra 30 Camera Memory Lexar Chest mount Cam Acessories, for cam Exelvan 4k Action Camera. Helmet Bell Super 3R Tecnical Clothes Shoes Five Ten

Sardabike MTB

I miei occhiali tecnici MTB al 70% di sconto. Il mio shop personale su Amazon! Mi trovate anche su Instagram e Facebook! Abbigliamento Tecnico Whell Italia.
resolvbike lavaggio mtb
whell italia abbigliamento ciclismo